Cantina di Venosa

New banner 3 Image Banner 728 x 90

Venosa è una cittadina della Basilicata nota per aver dato i natali al celebre poeta Orazio. La Cantina di Venosa è una cooperativa di produttori nata nel 1957 su iniziativa di una cinquantina di soci e vanta oggi 400 soci attivi ed una superficie vitata complessiva di circa 800 ettari. Venosa sorge sulle pendici del Vulture, un’antico vulcano spento dove un vitigno come l’Aglianico ha trovato l’habitat ideale per esprimere vini complessi e dotati di un notevole potenziale d’invecchiamento. La Cantina di Venosa è la più grande azienda operante sul Vulture e dispone di una moderna struttura dotata delle più avanzate tecnologie, nella quale ogni fase di lavorazione è rivolta all’espressione delle caratteristiche delle uve, senza dimenticare gli insegnamenti della tradizione e un legame profondamente radicato con quel territorio unico. Trovandosi nella “patria” dell’Aglianico è abbastanza scontato dirvi che numerose etichette prodotte dalla Cantina di Venosa abbiamo origine da questa antica e nobile varietà. Malvasia e Moscato sono invece le principali bacche bianche allevate, che trovano l’ideale valorizzazione nelle vinificazioni in purezza. Tra i bianchi il “Verbo”, che vado a raccontarvi per primo, è uno dei nuovi prodotti a base di uve Moscato, destinato ai mercati esteri.

 

Moscato VERBO 2016

100% Moscato

Paglierino forte e coeso, di cristallina luminosità. Naso intenso e tipicamente aromatico che non tradisce la varietà d’origine: timo e salvia, albicocca, caramella alla banana, rosa gialla, fiore d’acacia, mentre sullo sfondo emerge un lievissimo ricordo di zafferano. In assaggio conferma le percezioni olfattive, scorre con un buon dinamismo e la sapidità ne contraddistingue il finale. 

 

 

 

Aglianico del Vulture VERBO 2015

100% Aglianico

Rubino compatto ravvivato da sfumature porpora. Al naso nette sensazioni di frutti rossi sotto spirito, visciola, melograno, violette e un delicato tocco di peonia, il tutto impreziosito da delicate spezie. Assaggio di buona persistenza nel quale i ritorni aromatici confermano le impressioni al naso. Emerge prima il gioco tra alcol e tannini, poi diviene succoso e piacevolmente fresco.

 

 

 

Aglianico del Vulture GESUALDO DA VENOSA 2013

100% Aglianico

Rubino compatto e impenetrabile, scopre venature granate. Naso deciso e coeso nel ventaglio olfattivo dove tutti gli elementi appaiono su uno stesso piano. Note di ginepro, mirto, erbe aromatiche, pot pourri, ribes e lampone in confettura, poi ancora fiori rossi, liquirizia e note laccate, infine caffè. Bocca di elegante scorrevolezza, che si distingue per una notevole bevibilità grazie anche al corpo misurato. A tratti diviene agrumato mentre il tannino fa la sua comparsa in chiusura di assaggio. 

 

 

 

Aglianico del Vulture TERRE DI ORAZIO 2013

100% Aglianico

Ricco e impenetrabile nel rubino che guarda al granato. Rabarbaro, tabacco, tamarindo, mirtilli, gelsi maturi, grafite e fiori in appassimento compongono un mosaico dai complessi ma delicati profumi. È medio  il corpo e lascia intravedere le caratteristiche dell’annata più fresca, con acidità importante contrastata da un alcol inversamente proporzianale. Il tannino risulta ottimamente inserito in questo contesto e di conseguenza il vino ne guadagna in finezza.

 

 

 

Spumante di Qualita’ Dolce VIGNALI

100% Moscato

Di veste giallo verdolino brillante con bolle fini e durature. I profumi sono freschi e delicati, mai invadenti nella spinta aromatica che entra con note di glicine, gelsomino, pesca bianca, poi prosegue con lime ed elicriso a completare un quadro dalle tinte fruttate e floreali. Bocca delicatamente dolce che subisce una sferzata dal piacevole tocco agrumato e sfuma su aromi di frutta secca. 

 

 

 

 

www.cantinadivenosa.it

Via Appia, 86
85029 - Venosa (PZ) 
tel 0972 36702
e-mail: info@cantinadivenosa.it

 

Alla prossima!!!

 

Share

Lascia un commento