Casale Marchese

New banner 3 Image Banner 728 x 90

Le colline di Frascati sono un luogo ricco di storia e custodiscono un’antica tradizione vitivinicola. Casale Marchese sorge in questo contesto ed è un’azienda che lavora in chiave moderna, senza però dimenticare le esperienze e le testimonianze del passato. Il casale è stato posseduto da nobili famiglie nel corso dei secoli a partire dal 1300 e la vite da quelle parti è coltivata da tempo immemore: Marco Porzio Catone detto “il Censore”, nel 230 a.C. consigliava di piantare viti perchè optima loco. Stando alle fonti storiche parliamo dunque di uno dei primi luoghi di produzione di vino a livello mondiale. La famiglia Carletti possiede l’azienda agricola da circa due secoli, e alla guida troviamo oggi la settima generazione rappresentata dai fratelli Alessandro e Ferdinando, con il primo che si occupa della parte amministrativa, all’altro è affidata la conduzione agronomica. Casale Marchese si trova nel cuore della denominazione Frascati DOCG e dispone di circa 40 ettari vitati, posti sui tipici terreni di origine vulcanica che contraddistinguono la zona. Le tecniche di coltivazione mirano al rispetto dell’ambiente e dell’uomo, attraverso l’osservazione rigorosa dei principi della lotta integrata. Le varietà presenti nei vigneti sono quelle impiegate tradizionalmente per la produzione del vino Frascati come Malvasia Puntinata, Malvasia di Candia, Trebbiano Toscano, Greco, Bombino e Bellone. Recentemente sono state impiantate varietà internazionali come Chardonnay, Merlot, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. La cantina è stata rinnovata da poco e dispone delle più moderne attrezzature, con i fermentatori dotati di sistemi di controllo delle temperature. Nella parte antica, risalente al ‘700, sono collocate le barriques di legno francese per la maturazione dei vini rossi. Sono sette le etichette in commercio che vedono l’impiego in percentuali variabili delle varietà presenti nei vigneti, con una prevalenza di vini bianchi tra i quali non potevano mancare quelli più rappresentativi ovvero il Frascati Superiore e il Cannellino di Frascati, entrambi DOCG.

 

 

Frascati Superiore 2015

70% Malvasia Puntinata, 20% Trebbiano Toscano, 10% Bellone e Bombino

Paglierino intenso di notevole luminosità. Buona forza aromatica che inizia con fiori di ginestra e ciclamino, e prosegue su note di limone, mele, pesca bianca, sfumature esotiche. Sullo sfondo sentori di erba di campo. In fase di assaggio conferma quanto percepito al naso e sorprende nel ricco corpo, dove il gioco di equilibri è tra alcol e sapidità impetuosa.

 

 

 

CLEMENS 2014

50% Malvasia Puntinata, 50% Chardonnay

Veste paglierino compatto. Naso che spinge sensazioni soprattutto floreali e fruttate di ginestra, tiglio, poi mela cotogna, melone, pesca e un fine ricordo minerale. In bocca è pieno e rivela un’elegante bilanciamento delle sensazioni, grazie anche all’avvolgenza calorica. Piacevole negli aromi agrumati e fruttati.

 

 

 

Cannellino di Frascati 2014

70% Malvasia Puntinata, 30% Trebbiano Toscano

Bel colore paglierino carico, acceso da riflessi oro. Suadente nella sfera olfattiva semplice ma tipica, che racconta di zagara, citronella, cedro e pera. In bocca lo zucchero residuo gli regala rotondità e volume, in ideale contrapposizione con l’importante componente acida che lo rende decisamente gradevole.

 

 

 

 

 

 

www.casalemarchese.it

Via di Vermicino, 68
00044 - Frascati (RM) 
tel 06 9408932
e-mail: info@casalemarchese.it

 

Alla prossima!!!

 

 

Share

Lascia un commento