Colle di San Domenico

New banner 3 Image Banner 728 x 90

L’Irpinia e il Sannio sono due aree di grande importanza dal punto di vista vitivinicolo, che vantano una tradizione ultracentenaria. La cantina Colle di San Domenico sorge in posizione strategica in prossimità di questi luoghi del vino, più precisamente nella località di Chiusano San Domenico (AV), e spegnerà quest’anno le 20 candeline. Nata nel 1998, la piccola azienda di proprietà della famiglia Violano vanta importanti riconoscimenti, tali da guadagnarsi un ruolo importante all’interno del variegato panorama enologico campano. Colle di San Domenico punta da sempre alla valorizzazione di quelli che sono i grandi vitigni diffusi in zona come la Falanghina, il Greco e l’Aglianico, con vigneti che beneficiano di posizioni collinari a quote comprese tra i 300 e i 700 metri s.l.m., su terreni di natura argilloso-calcarea. A partire da un’attenta gestione delle vigne, fino ad arrivare all’imbottigliamento, ogni gesto è finalizzato all’espressione dell’antica arte tramandata di generazione in generazione. Le tecniche tradizionali abilmente unite alle più avanzate tecnologie, ed il prezioso supporto di professionisti del settore, garantiscono il rispetto degli obiettivi e degli standard ricercati dai proprietari. Ho avuto il piacere di recensire cinque delle nove etichette attualmente commercializzate e come potrete comprendere facilmente si tratta quasi esclusivamente di vini monovarietali, rappresentativi delle più significative denominazioni della province di Avellino e Benevento.

Fiano di Avellino 2015

100% Fiano

Paglierino intenso di bella lucentezza. Naso delicato ma gradevole che lascia percepire sensazioni di nocciola, cedro, zagara, proseguendo su accenni sulfurei, pesca e note mielose. Sullo sfondo appaiono lievi cenni di erbe officinali. Bocca di corpo che si distingue per un’apprezzabile lunghezza aromatica e per il bilanciamento tra calore e acidità. 

 

 

 

Greco di Tufo 2015

100% Greco

Di veste giallo paglierino compatta e luminosa, tende al dorato nelle sfumature al bordo. Apre su note floreali di biancospino, gelsomino e mandorlo, poi si allarga su ricordi di agrumi, papaya e minerali. Sorso equilibrato, è dotato di un corpo medio e rinfresca la bocca  grazie all’agrumata acidità di mandarino, con la chiusura ammandorlata.

 

 

 

Irpinia Aglianico PRINCIPE 2015

100% Aglianico

Rubino carico che vira al porpora. Naso di buona spinta con note di marasca, lampone, more (anche sotto spirito) e il ventaglio si allarga su rose, sottobosco e terra bagnata, Il tutto impreziosito da ricordi di spezie e canfora. L’assaggio ha il carattere dei frutti rossi selvatici e il movimento scorre su un’onda fresca, per concludere con un tannino leggermente “tostato”.

 

 

 

Campania Aglianico 2015

100% Aglianico


Rosso rubino intenso e coeso che presenta ancora il suo lato giovanile. Esprime note di marasca, mirtillo, anice stellato, sottobosco, viole e una leggera speziatura di cannella. Assaggio dove è l’iniziale freschezza a donare slancio, poi si prende la scena un tannino che potrà smussarsi nel tempo, nel corso dell’evoluzione che potrà sopportare in cantina. 

 

 

 

Irpinia Aglianico 2013

100% Aglianico

Granato di ottima profondità, regala carnosi aromi di ciliegia, ribes, frutti di bosco in confettura, viole e spezie orientali. In bocca ha volume e possiede una discreta eleganza visto il tannino poderoso ma ben fuso nel corpo. La freschezza lo snellisce e ne aumenta la godibilità, sul finale chiude speziato.

 

 

 

www.cantinecolledisandomenico.it

Via Ofantina
83040 - Chiusano di San Domenico (AV) 
tel 0825 985423
e-mail: info@cantinecolledisandomenico.it

 

Alla prossima!!!

 

Share

Lascia un commento