Vie di Romans

Vie di Romans è senza dubbio una delle più importanti realtà nel panorama vitivinicolo nazionale, un marchio che ci racconta di una lunga storia d’amore: quella della famiglia Gallo per il proprio territorio. L’azienda si trova a Mariano del Friuli (GO) e vanta una grande esperienza viste le origini che risalgono alla fine del 1800. Per molti anni la produzione è stata rivolta principalmente al mercato locale, fino al 1978, quando fa il suo ingresso in azienda Gianfranco Gallo applicando fin da subito alle vigne e in cantina il suo personale pensiero, attraverso scelte audaci e rigorose. Sotto la sua guida escono in commercio le prime bottiglie e i vini si affermano grazie ad un elevato livello qualitativo. La filosofia aziendale pone l’uomo al centro di tutto, come figura capace di interpretare l’ambiente che lo circonda riuscendo cosi a ottenere il meglio da ogni filare. I vigneti sono quindi chiamati ad esprimere il massimo del loro potenziale attraverso alte densità d’impianto abbinate a basse rese per ceppo. L’importanza assegnata ad ogni singola parcella è perfettamente testimoniata dalle etichette che portano in dote i nomi dei vigneti, facendo di questa cantina è stata una delle prime aziende italiane ad investire nel concetto di cru. I 50 ettari vitati sono posti nel comune di Mariano del Friuli, all’interno della zona a denominazione di origine controllata Friuli Isonzo. L’area si trova sul lembo più orientale dell’Italia settentrionale, a ridosso del confine con la Slovenia. I terreni sono caratterizzati dalla presenza di argille rosse con una quantità variabile di ciottoli e silice, dove affondano le radici le varietà tipiche come la Malvasia Istriana, il Riesling Renano, il Merlot, il Tocai Friulano e il Sauvignon. La cantina, ultimata nel 1989, è disposta su tre piani per facilitare le operazioni di vinificazione sfruttando la gravità a partire dai tavoli di cernita, fino a concludere il percorso nella barricaia. Doveroso segnalare che dalla vendemmia 1992 tutti i vini bianchi escono in commercio dopo almeno due anni di affinamento. La gamma è costituita da una decina di etichette che vedono i bianchi protagonisti, per una produzione complessiva di 250.000 bottiglie.

 

Friuli Isonzo DIS CUMIERIS 2010

100% Malvasia Istriana

Giallo paglierino compatto con riflessi tra l’oro e la cipolla bionda. Ottima la forza aromatica percettibile anche a distanza, ricca e variegata con note di ginestra, camomilla, mela, pesca gialla, melone giallo, poi papaya, cedro candito e burro fuso. In tono minore un ricordo di pietra pomice. In bocca si presenta con pari energia e denota una notevole persistenza, finendo ammandorlato. E’ decisamente sapido, fresco, con una lieve sensazione tannica, il tutto ben bilanciato da un alcol preciso e puntuale.

 

 

 

 

Friuli Isonzo FLOR DI UIS 2010

48% Malvasia, 31% Friulano e 21% Riesling

Giallo oro di media carica cromatica. Naso goloso, invitante, con la forza giusta per capirne il bagaglio odoroso, dove i tratti esotici si fondono con ceste di agrumi croccanti, lievi accenni di tiglio, biancospino, gesso e pesche sciroppate. Bocca spostata verso sensazioni taglienti e territoriali: fresco, sapido (quasi come mordere la roccia) e lungo, ma si muove con eleganza senza risultare troppo pungente. Nello sviluppo libera aromi floreali e di frutta, che da pasta gialla vira all’agrumato citrino.

 

 

 

Friuli Isonzo Chardonnay RIVE ALTE 2010

100% Chardonnay

Attrae con il suo colore giallo dorato, di buona luminosità. Rivela al naso profumi floreali e di frutti maturi con note di ginestra, arancia, nespola, banana, infine una sottile speziatura dolce a fare da sfondo. La fase di assaggio evidenzia un discreto corpo e nonostante l’iniziale avvolgenza il vino si allarga sull’onda di un’ancora viva acidità che lo rende vibrante, in ottima sinergia con la scia agrumata e speziata.

 

 

 

Friuli Isonzo Sauvignon VIERIS 2009

100% Sauvignon

Compatto color oro che quasi abbaglia per la sua intensità. É potente al naso con piacevoli sensazioni di pesca, lime, mango, passion fruit, seguite da note di mela, fiori di sambuco e gelsomino. Bocca piena e di notevole rotondità, dove spicca in fase di ingresso la componente alcolica, seguita da acidità e ottima sapidità. Si fa apprezzare per la lunga scia aromatica nella quale ripropone frutti e fiori, con il finale di peperone ed erbe officinali.

 

 

 

www.viediromans.it

Loc. Vie di Romans, 1 
34070 - Mariano del Friuli (UD) 
tel 0481 69600
e-mail: viediromans@viediromans.it

 

Alla prossima!!!

 

Share

Lascia un commento