Vino e dintorni

Il vino e non solo, il vino degustato, letto o incontrato in qualsiasi momento della giornata e della vita. Dalla bottiglia stappata in casa alle grandi degustazioni, dai corsi professionali agli eventi organizzati in ogni regione, un viaggio virtuale nel fantastico universo del vino e di quello che ci ruota intorno, senza dimenticare però qualsiasi altra bevanda degna di nota. Ho pensato a tale scopo di creare diverse aree tematiche per poter parlare di tutto questo:

 

  • VINO DOPO VINO

Ogni bottiglia porta con se storie, tradizioni, sensazioni… qui troverete una sorta di archivio di tutte le bottiglie degne di nota, con l’immancabile foto dell’etichetta e una breve degustazione “emozionale” scritta a caldo, indipendentemente dal luogo e momento della giornata.

 

  • APPUNTI DI DEGUSTAZIONE

Gli appunti di degustazione costituiscono la traccia scritta, e per questo indelebile, di ogni vino assaggiato.  Lo scopo è quello di raccontarvi, in modo del tutto incondizionato, le aziende e i vini che passano nei miei bicchieri: per stimolare la vostra curiosità, magari per aiutarvi nella scelta e per accrescere il vostro bagaglio di conoscenze, come io faccio leggendo dagli altri.

 

  • EVENTI E MANIFESTAZIONI

Il racconto degli eventi ai quali prendo parte e un occhio attento alla programmazione delle principali manifestazioni previste su tutto il territorio.

 

  • NON SOLO VINO

Tutto quello che capita di bere oltre al vino… birre e distillati in primis, ma più in generale tutto ciò che c’è di fermentato, fino ad arrivare a liquori ed amari tipici delle nostre regioni.

 

Punteggi alle degustazioni

A partire dal mese di Aprile 2015 non verrà più assegnato il punteggio in centesimi, ma il valore qualitativo sarà espresso da simbolici tappi a seconda della fascia di punti in cui il vino ricade, come da legenda sotto rappresentata.

Schermata 2015-04-07 alle 21.03.04

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il criterio di attribuzione dei tappi, ovvero il metodo di valutazione dei campioni, è quello utilizzato dalle principali guide e riviste del settore. Ci tengo a precisare che i tutti i vini sono valutati senza alcuna forma di condizionamento e degustati sempre rigorosamente a bottiglia “coperta”, per evitare qualsiasi forma di suggestione.

Buona lettura

 

 

 

 

 

Lascia un commento