Amarone della Valpolicella Classico SAN GIORGIO 2015 – Carlo Boscaini

La cantina di Carlo Boscaini sorge nella frazione di S. Ambrogio di Valpolicella, in quella che è conosciuta come l’area “classica”, dunque più antica per la produzione dell’Amarone. L’azienda porta il nome nel nonno degli attuali proprietari che con la stessa passione e tenacia portano avanti una tradizione vitivinicola avviata oltre un secolo fa. Il vino che vado oggi a raccontarvi è l’Amarone della Valpolicella Classico DOCG “San Giorgio” dell’annata 2015, nato dall’unione di uve Corvina, Corvinone e Rondinella raccolte a mano nell’omonimo vigneto di proprietà. Dopo una scrupolosa selezione i grappoli migliori sono posti ad appassire in fruttaio per un minimo di 90 giorni, a cui segue una fermentazione alcolica caratterizzata da un prolungato contatto con le bucce. Il successivo periodo di evoluzione in legno è svolto in botti di dimensioni variabili comprese tra i 1300 e i 5000 litri.

Amarone della Valpolicella Classico DOCG “San Giorgio” 2015

40% Corvina, 40% Corvinone, 20% Rondinella

Granato ravvivato dagli ultimi bagliori rubino. Elegante lo scenario olfattivo che pone i frutti carnosi e i fiori macerati su un livello equamente proporzionato. Marasca, lampone e mirtilli, rose e viole, poi ancora tabacco da sigaro e spezie piccanti. Assaggio che evidenzia un corpo importante ma non eccessivo, dove l’alcol unito alla dolcezza del frutto va a controbilanciare l’acidità ed un tannino sempre proporzionato. Ne risulta uno sviluppo lungo e articolato, marcatamente fruttato e balsamico.

Alla prossima!!!

Share

Lascia un commento