Anteprima Vini della Costa Toscana 2017

New banner 3 Image Banner 728 x 90

Si è svolta a Lucca nelle giornate del 06 e 07 maggio l’edizione 2017 della manifestazione denominata “Anteprima Vini della Costa Toscana”. Anche per questa volta – si è trattato della sedicesima – l’evento ha visto come location lo splendido Real Collegio, con il piano terra caratterizzato dallo splendido chiostro che ospitava tutt’intorno prodotti tipici e seminari, mentre il primo piano ha ospitato oltre 100 produttori rappresentanti di tutte le province toscane affacciate sul mare, oltre ad alcuni ospiti anche da fuori regione. Come dice il titolo della manifestazione spazio dunque alle cantine partendo dal nord della Toscana, dalla provincia di Massa-Carrara, fino ad arrivare al grossetano, accumunati da vigneti che mirano al mar Tirreno. Un occasione per apprezzare vini con caratteristiche organolettiche uniche e peculiari, grazie alle differenti posizioni dei vigneti, alle composizioni dei suoli e ai microclimi; un grande mix di terroir rivolti al mare e che da esso traggono sfumature irriproducibili altrove.

Abito poco fuori Lucca e frequento questa manifestazione ormai da alcuni anni, per cui conoscevo molte aziende e relativi prodotti, motivo per cui ho scelto di girovagare “alla cieca” – a parte qualche saluto a produttori amici – senza un programma prestabilito tra le aziende a me sconosciute, e i risultati sono andati oltre le più rosee aspettative.Ho trovato vini ben fatti e comunque espressivi non soltanto del varietale, ma sopratutto del loro habitat, conosciuto giovani con grandi ambizioni e con le idee chiare, sicuramente armati di passione e con una preparazione fondamentale per chi si cimenta con questo complicato mestiere. Oltre ai consueti assaggi al banco ho preso parte anche ad alcune verticali dedicate a storiche etichette della regione, come il “Galatrona” di Petrolo, e oltre i confini regionali come il raro vino siciliano “Ora da Re”.  Dopo le due giornate dicevo grandi sorprese e ottimi scoperte, come sempre lascio parlare gli scatti di alcune etichette che mi sono rimaste impresse.

 

 

 

Alla prossima!!!

 

 

 

Share

Lascia un commento