Batzella, la voce del luogo

New banner 3 Image Banner 728 x 90

Lo scorso anno in occasione di una degustazione a Castagneto Carducci (LI) sono rimasto particolarmente colpito dal Syrah “Vox Loci” di Batzella e ho trovato quindi interessante approfondire la storia di questa etichetta attraverso una mini verticale. L’azienda nasce nel 2000 grazie a Franco Batzella e sua moglie Khanh Nguyen, che dopo aver maturato un’esperienza nei dintorni di Montalcino decisero di trasferirsi sulla costa, identificando nei pressi di Castagneto il luogo ideale. I vini sono concepiti per esprimere il terroir bolgherese attraverso un perfetto connubio tra potenza ed eleganza, attraverso varietà come Cabernet Sauvignon e Franc, Syrah, Viogner e Vermentino. Le vigne, coltivate nel rispetto dei principi della biodinamica, affondano le radici in suoli prevalentemente argillosi ricchi di affioramenti sabbiosi. Tornando al protagonista dell’articolo, il Vox Loci, parliamo di un vino a denominazione IGT Toscana prodotto da Syrah in purezza: fermentazione in acciaio e maturazione di 18 mesi in barriques di rovere francese, seguita da affinamento in bottiglia per un anno. Il Vox Loci, ovvero “la voce del luogo”, nasce con l’annata 2007, ma fino al 2009 era chiamato “Blyss”. Ho avuto il piacere di degustare quattro annate piuttosto diverse dal punto di vista metereologico che vado di seguito a raccontarvi.

 

VOX LOCI 2012

100% Syrah

Rubino impenetrabile con sfumature porpora, esprime al naso intense sensazioni di frutti maturi, fiori secchi e spezie: marasca, prugna, frutti di rovo, si accompagnano a note di ginepro, viola macerata, cacao, legno di cedro e spezie dolci. Buona la corrispondenza al sorso che racconta di un ottimo corpo carnoso che lascia percepire dapprima il frutto e il calore, poi in sequenza freschezza, sapidità e la decisa tannicità.

 

 

 

VOX LOCI 2010

100% Syrah

Denso e concentrato nell’abito rubino con ultimi raggi porpora al bordo. È ricco nella spinta fruttata di ciliegie e more in confettura, unita a viole macerate e note di rabarbaro, tabacco dolce, macchia mediterranea e spezie, infine cuoio. In bocca è grasso, succoso in ingresso dove il frutto viene allungato da una percettibile freschezza. La buona dotazione alcolica equilibria il tutto, con il tannino che accompagna la chiusura balsamica e lievemente fumè.

 

 

 

BLYSS 2009

100% Syrah

Rosso rubino intenso come l’inchiostro, nonostante gli anni possiede ancora nuance porpora. Naso deciso grazie al supporto dell’alcol che va a influenzare anche le percezioni di frutti e fiori sotto spirito (prugne, marasche), per rivelarsi speziato impreziosito da ricordi di china e mirto. Bocca calda in ingresso, poi esce un tannino ancora possente che viene parzialmente diluito dalla discreta freschezza. Finale lievemente sapido e tostato.

 

 

 

BLYSS 2008

100% Syrah

Rubino compatto che lascia intravedere sfumature granato. Intenso in olfazione dove regala profumi di frutta rossa matura e in confettura, viole appassite, fresia, note iodate e ferrose, tabacco dolce. L’assaggio mostra i tratti di un vino alla massima espressione, con alcol e tannini che reggono il sipario gustativo. Buona la percezione minerale e l’acidità residua che lo rende elegante.

 

 

 

 

 

www.batzella.it

Loc. Badia, 227
57022 - Castagneto Carducci (LI) 
tel 0565 775776
e-mail: info@batzella.com

 

Alla prossima!!!

 

 

 

 

 

Share

Lascia un commento