Cantina Fratelli Pardi

New banner 3 Image Banner 728 x 90

La Cantina Fratelli Pardi di Montefalco è azienda di lunga tradizione vinicola. Nasce nel 1919 grazie ad Alfredo, Francesco e Alberto Pardi, che avviano la produzione con uve acquistate da proprietari terrieri locali. Vengono allora imbottigliati vini bianchi e rossi, ma l’attenzione dei titolari è rivolta al Sagrantino, prodotto all’epoca esclusivamente nella versione passito. I vini vengono venduti anche fuori regione e non mancano i riconoscimenti e gli apprezzamenti ma, come spesso accade – siamo negli anni ’40 – i figli decidono di non proseguire nell’attività , preferendo il mondo del tessile. DSCF3141-150x150L’antica passione familiare per il vino fortunatamente non scompare, ma rimane sopita fino al 2002 quando i pronipoti dei fondatori, Francesco, Gianluca Rio ed Alberto Mario, decidono di riprendere la produzione vinicola. CIMG0310-150x150Oggi i vigneti si estendono per circa 11 ettari e sono situati lungo le morbide colline di Casale, Campolungo, Pietrauta e Lasignano, all’interno del territorio di Montefalco. Insieme al rinomato Sagrantino, trovano spazio Sangiovese, Cabernet e Merlot. I vitigni Grechetto, Chardonnay e Trebbiano Spoletino sono quelli coltivati a bacca bianca. Nella nuova cantina realizzata nel 2003  vengono prodotti i vini rigorosamente con fermentazioni  in acciaio e periodi di maturazioni svolti in barrique e/o in botti grandi di Slavonia. Vedono la luce circa 55.000 bottiglie all’anno e la gamma prevede attualmente sette vini, quattro rossi e tre bianchi, tutti della tradizione locale e concepiti per trasmettere al consumatore la massima espressione territoriale.

Montefalco Bianco Colle di Giove 2014

IMG_0401

En premier, campione non ancora in commercio (come dimostra l’etichetta corretta a mano). Giallo paglierino di bella lucentezza e vivo, lascia immaginare una abbondante freschezza al sorso. Naso potente e con un bagaglio fatto di frutta bianca e agrumi, con note floreali di biancospino, poi salvia e sottile mineralità. In bocca si conferma piacevolemente fresco e serbevole, con una buona sensazione minerale. E’ piacevole e presenta una lunghezza aromatica di lime, mela e con finale che ricorda l’arachide.

 83 punti

 

Montefalco Rosso 2012

IMG_0406

Rosso rubino compatto, porpora ai bordi. Evidenzia al naso sensazioni di frutta rossa e nera polposa. Mora, ribes, ciliegia, poi violette e spezie piccanti. Sorso contraddistinto da un bel tannino, che viene diluito dagli acidi. E’ comunque buono e percettibile l’alcol che, grazie ad una presenza glicerica, contribuisce ad ingentilire il gusto rendendolo meno duro. La spinta del frutto in ingresso è potente e ci lascia in bocca una scia finale che ricorda prima il melograno, infine il cacao.

84 punti

 

  Montefalco Sagrantino 2010 

IMG_0405Il colore rubino è intenso e impenetrabile, con la struttura che si mostra possente nel corpo in fase di rotazione della massa. Il bouquet, interessante, si rivela con delicatezza e finezza. More in confettura, marasca, viole in appassimento e una dolce vaniglia, precedono sentori di grafite e mentolo. Masticandolo ci presenta un grande tannino rotondo, una presenza minerale importante e la consueta sottile freschezza che lo rende estremamente godibile. Lascia intravedere un alcol importante e una certa avvolgenza. La lunga scia aromatica è un susseguirsi di confetture di frutti rossi, note tostate, balsamiche e caramella alla mora.

                                            88 punti

 

Montefalco Sagrantino Passito 2010 

IMG_2826

Rosso rubino compatto, vivo e ricco di materia colorante. Basta muovere lievemente il bicchiere per leggervi grande corpo e alcolicità. Avvicinandolo al naso è delicato ma ci svela diversi profumi con il passare del tempo. Frutti scuri in confettura si mescolano con note tostate di caffè e cacao, fiori macerati e spezie. Al sorso conferma la sua forza estrattiva con la potenza del frutto, carnoso e dolce, che viene attenuata e riequilibrata da un tannino fine ma presente. La freschezza ben integrata nella sostanza rende ogni assaggio piacevole.

86 punti

 

Per maggiori informazioni http://www.cantinapardi.it

Alla prossima !!!

Share

Lascia un commento