Centorame

New banner 3 Image Banner 728 x 90

L’azienda agricola Centorame festeggia quest’anno i 30 anni di attività, fondata infatti nel 1987 per mani di Mariano Vannucci nella località abruzzese di Casoli d’Atri, nel teramano, un luogo che beneficia dell’Adriatico da un lato e della protezione del massiccio del Gran Sasso dall’altro. Terreni dove trovano da sempre dimora ulivi, frutteti e naturalmente viti, ma fino al 2002 la trasformazione dell’uva in vino non era mai stata provata: è il figlio di Mariano, Lamberto, che comprende il potenziale dei vigneti e avvia le prime produzioni, forte dell’energia e anche di un pizzico di sana follia della sua giovane età. Oggi a 15 anni di distanza possiamo affermare che la sua sfida è stata vinta ed oggi Centorame è una delle aziende più importanti nell’areale DOCG delle Colline Teramane. Sono 12 gli ettari vitati posti su terreni argillosi, in posizione collinare conosciuta con il nome di Calanchi d’Atri, un’area dove regna sovrano il Montepulciano, affiancato da Passerina, Pecorino e Trebbiano, coltivati nel massimo rispetto dell’ambiente, in assenza di prodotti chimici e con trattamenti ridotti all’essenziale. I vigneti sono curati dal padre, mentre Lamberto ha il controllo della cantina, è lui che ha il delicato compito di interpretare l’annata e trasformare le uve in vino. Ogni appezzamento viene vinificato a parte in modo da valutare le caratteristiche del singolo e assemblarli al meglio a seconda di quello che ha regalato la stagione, nel rispetto comunque dello stile aziendale. In cantina vengono impiegate moderne macchine e legni di vari passaggi per raggiungere la massima eleganza, unita a longevità. La produzione media è di circa 100.000 bottiglie, con 9 etichette da monovitigno per esprimere al meglio le potenzialità delle varietà autoctone in quel determinato contesto.

 

TUA PINA 2015

100% Pecorino

Giallo paglierino compatto con riflessi verdolini, di bella luminosità. Il naso propone una discreta spinta aromatica con ricordi di camomilla, gelsomino, foglia di tè fresca, note delicate di pera ed esotiche di papaya. All’assaggio si conferma delicato, con un buon equilibrio tra acidi e alcoli che lascia uscire una sapidità notevole. Buono il corpo e persistenza sufficiente, con sensazioni di agrumi maturi uniti a note floreali.

 

 

 

 

 

Abruzzo Passerina S. MICHELE 2015

100% Passerina

Paglierino intenso tendente al dorato e lucente  avvicinandolo a fonti luminose. Al naso è delicato e timido nel rivelare le sfumature: fiori di acacia, note di ortica ed erbe, pesca gialla, albicocca. In bocca mostra corpo, estratto, tuttavia si muove delicato, in sostanziale equilibrio con ritorni di frutti gialli e note floreali che vanno verso l’erbaceo.

 

 

 

 

 

Cerasuolo d’Abruzzo S. MICHELE 2015

100% Montepulciano

Rosato di media carica cromatica, che sfuma e va ancor più in trasparenza inclinando il calice. Non è possente ma sottile, con piccoli frutti a bacca rossa e fiori freschi. Risulta invece più dotato in bocca dove si caratterizza per una freschezza che lo rende piacevole, seguita da un buon alcol a contrasto.

 

 

 

 

 

Montepulciano d’Abruzzo LIBERAMENTE 2015

100% Montepulciano

Rosso porpora compatto, impenetrabile. Semplice e diretto in olfazione con note floreali di viola, ortensia, spezie, poi mirtilli e note di sottobosco. In bocca possiede estratto, si muove su onde speziate di chiodo di garofano e floreali, con bassa acidità e tannino setoso, lieve, buona la sapidità.

 

 

 

 

 

Montepulciano d’Abruzzo S. MICHELE 2014

100% Montepulciano

Rubino intenso con bordi purpurei. Naso tipico e varietale, che si racconta con buona forza. Impressioni floreali in primo piano di violette, poi mallo di noce, spezie dolci, frutti rossi freschi e piccole bacche. In assaggio è caratterizzato da espressioni vegetali ed erbacee, con tannino leggermente “acerbo”.

 

 

 

 

 

Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane CASTELLUM VETUS 2013

100% Montepulciano

Rubino carico come vuole la varietà, che lancia le ultime occhiate porpora. Mostra subito le sue carte complesse di spezie dolci, fiori, liquirizia, marasche, melograno confetto, polvere da sparo. in bocca ha buona sostanza, è fresco quanto basta per essere snello e il tannino è vigoroso ma fine, rivela anche una mineralità importante. Prettamente speziato e balsamico, la sua forza regala un buon ricordo.

 

 

 

 

www.centorame.it

Via delle Fornaci, s.n.c.
64030 - Casoli di Atri (Te) IT
tel: 085 8709115
e-mail: info@centorame.it

 

Alla prossima!!!

 

 

 

Share

Lascia un commento