Poggio al Grillo

New banner 3 Image Banner 728 x 90

Ho scoperto questa piccola realtà alcune settimane fa durante una manifestazione, su consiglio dell’amico e collega sommelier Massimo Tortora, ed in quell’occasione mi era ero appuntato il loro vino rosato, molto bello nella sua elegante semplicità.vigna_1 Poggio al Grillo vede la luce nel 2008 per merito del titolare Alessandro Scalzini, grande appassionato di vino, che da allora vi dedica ogni momento libero dalla sua professione di medico, con il prezioso supporto dalla figlia Giulia, studentessa di viticoltura ed enologia.Tutto inizia con il consiglio di un’amico, l’enologo Luca D’Attoma, che dopo aver visionato i terreni acquistati da Alessandro nei dintorni di Castagneto Carducci, gli suggerisce di piantarci varietà atipiche per l’area come Aleatico e Petit Manseng. I vigneti hanno esposizione a nord – elemento importante per mantenere l’acidità e i profumi –cantina_1 collocati su terreni di medio impasto, ricchi di sostanza organica, e vengono curati direttamente dal titolare grazie ai consigli di esperti agricoltori e tecnici, che lo aiutano così a portare in cantina al momento giusto. Qui entra in gioco l’enologo Luca Rettondini, supportato da Giulia, che si occupa di trasformare in vino varietà difficili come l’Aleatico, dalle cui uve nasce nel 2012 la prima etichetta, il Rosatico – di cui vi parlavo all’inizio – tre anni dopo è il turno della versione passito, il Rezeno. Poggio al Grillo è un’azienda ancora “in fasce” disponendo di poco più di 1 ettaro vitato ed una produzione di 2500 bottiglie basata su due etichette ma, visti gli apprezzamenti sempre crescenti e la filosofia che la muove, è destinata sicuramente a crescere e il futuro non può essere altro che rosa, opps rosato…

 

Costa Toscana Rosato Igt ROSATICO 2015

100% Aleatico

RosaticoInvitante colore rosa scarico, dalla luminosità accecante. Colpisce l’olfatto con una spinta aromatica tipica del vitigno ed è semplice e diretto nella proposta di fragoline, lamponi, polpa di pompelmo rosa, glicine, violette e giaggiolo. In bocca entra e si muove delicato, in un gioco tra calore e mineralità, ripresentando piccoli frutti di rovo, tocchi floreali e, vista l’annata calda, la freschezza che ci si aspetterebbe dalla tipologia risulta appannata dalla sapidità decisa.

2 tappi

 

 

 

Costa Toscana Aleatico passito Igt REZENO 2015

100% Aleatico

RezenoRosso porpora elogio alla giovinezza, carico e impenetrabile. Pulito e gradevole il primo impatto olfattivo che invita a risentirne i profumi vari di lampone in confettura, cassis, ginepro, rosa canina macerata, lavanda e una nota iodata sullo sfondo. Bocca piena che non delude, con la dolcezza ben contrastata da note fresche e saline che lo rendono godibile, invitando a riassaggiarlo. E’ lungo e gradevole grazie a ritorni di visciola matura, confettura di melograno, note di pino, rosmarino e mirto.

3 tappi

 

 

 

 

Per maggiori informazioni aziendaagricolapoggioalgrillo.

 

Alla prossima!!!

 

Share

Lascia un commento