More from: piemonte

Cascina Vengore

Le Terre Alfieri sono un’area dal notevole potenziale vitivinicolo a cavallo tra le province di Asti e Cuneo. La cantina Cascina Vengore di Cisterna d’Asti (AT) sorge nel cuore di un anfieteatro naturale disegnato da vigneti che affondano le radici nelle tipiche terre bianche ricche di calcare. Un’azienda giovane, condotta dai fratelli Daniele, Alessio e […]

Share

Castellari Bergaglio

Castellari Bergaglio è una piccola ma prestigiosa cantina piemontese attiva dal 1979 all’interno dell’area di produzione del Gavi DOCG. L’azienda sorge nella frazione di Rovereto, nel comune di Gavi (AL), ed è oggi guidata con passione e competenza da Marco Bergaglio. Parliamo di una zona caratterizzata da dolci colline che beneficiano di un’ottima esposizione e dell’influsso di […]

Share

Monchiero

Monchiero è una cantina a conduzione familiare fortemente radicata al territorio delle Langhe e alle sue tradizioni. Posta a Castiglione Falletto (CN), nel cuore dell’area di produzione del Barolo DOCG, ha una lunga storia iniziata negli anni ’50 grazie ai fratelli Remo e Meggiorino. Una storia di  mezzadria diventata una storia di vigne, dalla vendita […]

Share

Mongioia, tutte le sfumature del moscato

Mongioia è un’azienda vinicola a conduzione famigliare con sede a Santo Stefano Belbo (CN), una delle migliori zone per la coltivazione del vitigno principe di quella fetta di Piemonte “effervescente”, il Moscato. Mongioia vanta origini antiche, con i primi vigneti piantanti dagli avi dell’attuale proprietario nel lontano 1835. Riccardo Bianco, che conduce l’azienda assieme alla […]

Share

La Raia

La Raia è una bella realtà di Novi Ligure (AL) nata nel 2003 grazie a Giorgio Rossi Cairo, stimolato dall’idea di raccontare il territorio attraverso la sua varietà più rappresentativa: parliamo del Cortese, una delle uve bianche più famose del Piemonte, che nella zona ha ottenuto il riconoscimento DOCG nel 1998. Su suggerimento dei figli, […]

Share

Code di gambero su vellutata di legumi e Roero Arneis

Il piatto è decisamente a tendenza dolce. Le code di gambero vengono leggermente scottate in padella, senza però prendere note “bruciate”. Successivamente vengono adagiate su una vellutata di ceci e fagioli cannellini, frullati ad immersione, emulsionata con olio extravergine di oliva e spezie. Il vino in abbinamento deve avere nel corredo gusto olfattivo, freschezza e sapidità tali da contrastare la […]

Share