Tenuta Bellafonte

New banner 3 Image Banner 728 x 90

È sempre un piacere parlare di Tenuta Bellafonte, una cantina che evoca in me ricordi indimenticabili visto che nella finale in cui ho conquistato il Master del Sangrantino 2015 a Montefalco era presente il Sagrantino di Montefalco “Collenottolo”, che troverete descritto negli appunti di degustazione. La cantina di Bevagna (PG) festeggerà nel 2018 il 10° anno di attività, una storia piuttosto recente dunque ma ricca di successi grazie alla passione del proprietario, Peter Heilbron, e alla preziosa collaborazione con un affermato enologo come Giuseppe Caviola. Se vogliamo trovare due parole per esprimere quella che è la filosofia di Tenuta Bellafonte possiamo sicuramente utilizzare costanza ed eleganza: costanza nei risultati, vista la qualità dei prodotti che si confermano anno dopo anno al vertice, non solo in Umbria, mentre l’eleganza rappresenta l’aggettivo migliore dei vini, che pur mantenendo la potenza di tipica di una varietà austera qual è il Sagrantino, si distinguono per una ricercata proporzione delle sensazioni. L’azienda dispone di 11 ettari vitati posti a quote variabili tra i 260 e i 320 metri s.l.m. su terreni argillosi ricche di rocce, dove trovano valorizzazione due uve rappresentative dell’Umbria, il già citato Sagrantino e, a bacca bianca, il Trebbiano Spoletino. In cantina entrambi i vini fermentano spontaneamente con i soli lieviti autoctoni e successivamente vengono lasciati a maturare all’interno di botti di rovere di Slavonia da 30 a 50 hl. La produzione di circa 30.000 bottiglie è composta da due etichette, che vado immediatamente a raccontarvi.

 

ARNETO 2015

100% Trebbiano Spoletino

Paglierino compatto tendente al dorato, luminoso. Naso che esprime intense sensazioni di frutta a pasta gialla come pesca, melone, mela annurca, ricordi esotici di papaya, cedro, fiori di biancospino, ginestra e alloro. Delicate nuance tostate e pietra focaia completano il profilo. Assaggio dall’estratto generoso, che prima lascia percepire le sue rotondità poi esce una buona freschezza e un’impronta minerale netta. È generoso il patrimonio aromatico fruttato, che sfuma su sensazioni balsamiche. 

 

 

 

Montefalco Sagrantino COLLENOTTOLO 2012

100% Sagrantino

Rubino impenetrabile che guarda al granato. A partire dalla prima olfazione rivela una bella articolazione dei profumi: note mature di prugne, marasche, viole e rose, tocchi di tabacco e torrefazione, lievi cenni di cannella e un tocco iodato. Bocca lunga, persistente, dove le sensazioni dure e il calore trovano l’ideale combinazione senza eccessi da entrambe le parti. Volume, succo di frutti rossi, note di erbe aromatiche, tannini forti ma fusi nel corpo, freschezza e sapidità, aromi complessi, in sintesi un grande rosso di territorio.

 

 

 

www.tenutabellafonte.it

Via Colle Nottolo, 2
06031 - Bevagna (PG) 
tel 0742 710019
e-mail: info@tenutabellafonte.it

 

Alla prossima!!!

 

Share

Lascia un commento